Full text: Architettura Civile Del Padre D. Guarino Guarini Cherico Regolare : Opera Postuma Dedicata A Sua Sacra Reale Maestá

DELL ARCHITETTURA 
Lafi. 8. OSSERVAZIONE QUARTA. 
Prati Delle varie forta di modiglioni . 
Modiglioni ordinarj fono efprelfi in maggior forma nelle figure 28, 
I 29. 30.: la 28. efprime il fianco, la 29. la parte di {otto » la 30, 
ja parte in faccia ; il modulo delle quali è X. Il modo di piegare le fue 
volute fi vede nella figura 26. 27., € fi farà con tal regola . Sia pofta 
la {quadra tre dita lontana dal fuo principio 14., € l'angolo fi fermi 
nel punto 12., e l’un braccio rocchi la fua eftremità più baffa 11., e 
fi fegnano le due linee 1+.t11.,; e 12. 10. , e poi: fatto centro in 8%, 
con un piede del compaflo in tal guifa , che l’altro tocchi i due lati 14. 
12., e 14. 11. : nell’aggirarfi fi formi un circoletto, e cangiato cen 
tro in 12. fi eftenda l’altro piede del Compaflo fin dove il detto circo 
lo fega la linea 11. 12. in 15., € fi tiri la 15. 13. , indi cangiarto il 
compaflo in 13. colla {tefla apertura fi marchi il punto 10., e fi tiri 
da ello , come centro, l'arco 13. 16., all'eftremo del quale fi farà un 
circoletto di dita 2. di diametro, in tal guifa che s' includa entro la 
lunghezza del modiglione , che è dita 10. i 
Le altre figure 31. 32.33. 34.35. 36. 37. 38. 39. fono diverfe for 
me di modiglioni ufate dagli Antichi , malilime la 39. mifurate col mo 
dulo X., ch'è la comune mifura di quefti Capitelli . ; 
CAPO DECIMO. 
Degli ordini compofti . i 
= ao fempre ftimato, che non vi fia un’ordine folamente com 
il N°" pofto, effendo ‘che, trovandofi almeno tre ordini femplici, 
iù SF fe non quattro, ciafcun coll’altro fi poteva mifchiare;, e com 
5 porte ; onde quanto al mio giudizio fono quattro: gli ordini 
compofti. Îl primo Corinto, Dorico, e Jonico, ed è quello , che:di 
dice dagli altri Compofto , perchè egli ha il vovolo, ed il baftone pro 
prio del Dorico ; le volute le medelime del ‘Jonico, e le foglie , e l'aba- 
co del Corinto. Il fecondo è Jonico; e Corinto. Il terzo. Corinto ,0e 
Dorico. Il quarto Dorico , e Jonico, e così tutti gli ordini fi unifcos 
no variamente in acconcie compoflizioni ;’come fi vedrà.: è + (aa 
OSSERVAZIONE PRIM 4. ? 
Dell’ordine compofto di Corinto 5; :Dorico , e Ionico « rai 
| Romani volendo pur emulare i Greci, ed avere un'ordine proprio, 
I non potendo efcire dalle proporzioni Greche dedotte nell’ordine Do- 
rico dagli uomini , nell’Ionico dalle Matrone , nel Corinto. dalle Ver 
gini, penfarono d’unire infieme tutta le tre proporzioni, e di compor: 
ne una terza, ficcome quelli , che avevano coll’impero unite quelle 
varie nazioni fotto. le leggi latine; e però unirono in un fol Capitello 
il vovolo, ed il fufarolo Dorico ; le volute Joniche, e le foglie coll'a 
baco 
224
	        

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.