Full text: Architettura Civile Del Padre D. Guarino Guarini Cherico Regolare : Opera Postuma Dedicata A Sua Sacra Reale Maestá

TRATTA TiO! TM CAP: (XXXII. saro 
OSSERVAZIONE “QUINTA. © 
Laft.15. 
; Modo. di fare un: Capitello’, ovvero una .Bafe. obbliqua. Lato 
Irata la linea AB fi tirerà, un'altra ad Angoli obbliqui , come Fig. 8. 
T piacerà siche fia HK; fopra la linea A B fi mifureranno tut- 
ie le altezze del Capitello ,: che per elempio fia Corinto, e per quel 
le fi tirerannio, le linee paralelle, all’ HK, che faranno prima quelle 
del’Abaco PQ, € poi quelle delle Volute ML, indi delle feconde 
foglie IO, e poi delle prime F E; e finalmente del Collarino CD, 
fatto quefto fi trafporteranno fopra-le dette. linee obblique lelarghez- 
re del Capitello Corinto , come dell’Abaco in AH, HK, e così dell 
altre , prendendo fempre la» mifura della linea AB di mezzo verfo il 
di fuori, e dietro alle dette mifure fi difegneranno le Cornici obbli- 
que dell’Abaco , e del Collarino, le volute; obblique:, e le foglie ; co- 
me fi vede nella figura. E tanto fi farà di qualunque altro Capitello, 
ò Dorico , o. Johico , o compofto., che folle. 
QusS:S E RV A ZIONE SEST 4 
Tutti gli adornamenti , i quali debbono avere proporzione in fe fteffi , e la lar- 
ghezza bha da effer proporzionata all'altezza, vengono [proporzionati , 
| e difettofi con obbliquarli . i 
S' prova, perchè la larghezza, ed altezza di una cofa fi prende fem- 
pre per le linee più brevi, che fono le perpendicolari , come Fig. 8. 
prova Proclo, ed io nel mio Euclide nel Tratr. 4. alla prop. 19.; adun- 
que tutte le Colonne obbliquate , tutti i Capirelli faranno più fotti- 
li delle Colonne non obblique ,_ effendo il diametro {fuperiore della Co- 
lonna retta BT; dell obbliqua farà TV , onde farà molto più fotti- 
Ria, Colonna di quello deve, in rifguardo dell'altezza , che rimane la 
cia. 
Di più la fteffa Colonna da una parte parerà larga, dall’ altra 
Parte farà ftretta , perchè obbliquandofi il giro della bafe , ed imo fca- 
po. fi fa ovato , come moftra la prima O flfervazione , onde dalla par- 
i, 0bbliqua farà più ftretta,, e dall'altra più larga, ch'è un' oggetto da 
ere. 
‘Terzo, farà anche quel Capitello oggetto {piacevole , nel quale da 
' 0a parte fi vedranno le Volute giufte, dall’ altra bifquadre, e {torte ; 
&.foglie da una parte diritte , dall’ altra obbliquate ; l’Abaco da una 
Re a livello , dall’altra fuori del livello, e molte altre fimili incon- 
enze . 
OSSER- 
ram e 
1a
	        

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.