Full text: Architettura Civile Del Padre D. Guarino Guarini Cherico Regolare : Opera Postuma Dedicata A Sua Sacra Reale Maestá

DELL''’ARCHITENT TURA 
‘Tratt.s 
PRO POSIZIONE! Xxiv: 
Modo di partire qualunque rettilineo con linee dividenti > le quali nè Liana 
paralelle ; nè vadino a ferire in un fol punto . 
la il rettilineo A BC DF, che bifogni fegare con linee, nè paralek 
Fig. 5. 6 le fra loro, nè che nafcono da un punto. 
We Si divida la figura ne' fuoi triangoli ;, ma fenza tirar le linee dal- 
lo fteffo punto, i quali fono i triangoli AEB, e EBC,e HFD, 
fi faccia un rettangolo per la prop. 2. uguale a tutta la figura com. 
pofto di diverfi rettangoli , che ciafcuno fia uguale al triangolo fio 
corrifpondente , come Q O fia uguale al triangolo EAB, coì TO 
fia uguale ECB, e PZ uguale al triangolo HD F, fi divida poi il 
lato PQ dal rettangolo PX in tre parti; © come piacerà in S,e R, 
e fi tireranno le rette punteggiate RN, e SY, e farà divifo il rer- 
tangolo PX parimente in tre parti; ora perchè la divifione della pri- 
ma parte RN fi troverà nel rettangolo TZOL, che appartiene , ed 
è uguale al fecondo triangolo BEC, perciò in lui fi farà la divifio- 
ne del primo terzo a quefto modo, alle tre TI, e IR ,eBC f tro 
verà la quarta proporzionale BL, e fi tirerà la L E , ed il trapezio A 
BEL farà il primo terzo . 
L'altro ‘pure fi fegnerà nella fteffa guifa alle tre linee PT, e 
ST, e DH fi troverà la quarta proporzionale HV, e fi tirerà LF 
H, e così la figura E LC, FVH farà la feconda parte delle tre, 
onde refterà l’ultima FDV. Quefta prop. fi prova al Trattato 29. 
prop. 41. 
C'APO SESTO, 
Del modo di accrefcere le figure , o dividerle in più 
figure , le quali però reftino fempre fimili 
alle primiere. 
E parti, o gli accrefcimenti , che fin’ ora abbiamo fatto 
non mantenevano ne’ compofti la medefima figura, o quel- 
le parti , ch’ erano da principio: ora pretendiamo d’aggiu 
guere , 0 diminuire , e dividere in più, confervando la 
{teflà figura , e perciò è neceffario faper prima fare una fi: 
gura fimile all’ altra. 
‘282 
OSSE*
	        

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.