Volltext: Architettura Civile Del Padre D. Guarino Guarini Cherico Regolare : Opera Postuma Dedicata A Sua Sacra Reale Maestá

n, 
TRATTATO 11 
DIBIL L'A I/O H'N'O*G R A FTA. 
Sfendo la Ichnografia , fecondo che fcrive Vitruvio Cap. 
1. lib. 1. ex qua capiuntur in folis arearum defcriptiones , 
cioè una defcrizione in carta degli Edifizj, de quali 
nel piano, ove fi dee fabbricare , fi prendono le mi- 
fure per collocarvi la fabbrica ; Quindi’ è che per fa- 
perla ordinare, e farla rettamente , bifogna fapere pri- 
ma, fe il luogo , ove fi dee fabbricare, è veramente piano , per poter- 
lo ridurre, fe non vi 'foffe, e però primieramente fa di’ meftieri fa- 
per livellare ; Secondariamente prendere la mifura del piano offerto, 
e trasferirlo’ in carta ; Per terzo conofcere le mifure, che fi coftuma- 
no nel proprio Paefe ; ed anche quelle di altre Città per poter ridur- 
re i fiti alle {tele mifure, e proporzionatamente’ ‘ad efle trasferirle 
in difegno ; Per quarto convien faper formare. la {cala divifa in mi- 
nuti{fime parti proporzionali. alle mifure del Paefe ; E per ultimo de- 
vefi faper il modo, col quale fi:rapprefentano” le‘ parti dell’ Edifizio , 
che occupano il piano del Difegno | © 
CAPO PRIMO. 
Della maniera di livellare. 
OSS ERP AZIONE PRIM4. 
Laftr.1, Del porre un Pianò, ò una linea a livello, e -collocarlà equidiftante 
Trat. 2, all’Orizzonte. ° 
Figi, ra il Cielo ACB, l'Orizzonte, cioè il Circolo , che lo divide per 
mezzo efprima la linea AB, la terra fia H, la linea equidiftante 
tanto dalla parte I, quanto dalla parte L'all’ Orizzonte AB fia IL, 
quefta fi dirà linea livellata, e pofta in piano. - 
O SSERVIAZIONE SECO N DA. 
Indizio , che una linea , ò lato fii a livello , è, Je farà in quadro colla linea 
del contrapefo , ò pendolo quieto , è che il pefo fopra di lei ripofs. 
Fig. 1. LA cagione di quefto fi è , perchè fecondo che i Matematici, e 
la {perienza dimoftrano, ogni pefo fi porta per la linea retta, 
e verticale al centro , cioè per la lina C H nella figura prima, per 
la qual cofa fe al piombo , è pefo V pendente da N per ilfilo VN, ed 
efprimente la verticale H C la lina LN, ò IL fia normale, e ad 
Angoli retti, allora farà equidiftante all’ Orizzonte ; Perchè la verti- 
cale fecondo gli Aftrenomi cade ad Angoli retti nell’ Orizzonte, co- 
me 
a
	        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzerin, sehr geehrter Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.