Full text: Architettura Civile Del Padre D. Guarino Guarini Cherico Regolare : Opera Postuma Dedicata A Sua Sacra Reale Maestá

82 DIE ARCHITETTURA 
Laftr.a: po della fteffa linea DLE, ed i punti LE N faranno nella ling} 
Trani iperbolica : onde fe fi troveranno molti de’ detti punti , fi potrà per 
ellfà tirar la linea iperbole, qual è QLEON,e fe fi vorranno al, 
tri punti, lo fteflo fi potrà fare in ogni altro punto. ritrovato, come 
Fig « in O come fi è fatto in L; così provo nel Tratt. 24. del noftro En 
clide alla prop. 60., e pongo nel luogo citato molti altri modi di for 
mare le dette linee; ma quefti ho tolti folamente a propofito per le 
gonfiezze delle colonne, e che non obbligano a trovare le medie pro 
porzionali . 
OSSERVAZIONE DECIM di 
Come fi. debba formare la linea: conchile . 
Uefta è una linea, che trovò Nicomede, di cui dimoftrò quell 
infigne proprietà di mai toccare una linea, a cui, fempre s'acco 
ti, e con cui divife un’ angolo in tre parti uguali, che poi fer 
za {apere di quefto ritrovato adoperò Giacomo Baroccio a delineare la 
| gonfiezza delle colonne. ; E 
Fig. s Si tiri la linea AP, e da effa fi tiri una perpendicolare C Dj; 
ed eletto qualunque punto C, da quello alla linea prima AP f tiri 
no molte linee come CF, CG,CH, e l'altre fino a CO , € più a 
piacimento, le quali quanto faranno più vicine, faranno più a pro 
pofito: di poi {celto un’ intervallo arbitrario, come A D > fi trasferi, 
{ca fovra ciafcuna, come IF,LG,MH, finoa BO » € poi per l’eftre. 
mità D, F,G,H fino ad O fi tiri deftramente una linea, che que 
de farà la conchile, la quale non converrà giammai colla: BA, ma 
ensì con qualunque altra viciniffima ad effa, qual'è la linea RL , co 
i poro nel Tratr. 18. del noftro: Euclide alla prop. 27. della EL 
OSSERVAZIONE UNDECIM A. 
Della linea curva optica , e Sua formazione . 
(Mi quefta curva optica, perchè nafce da raggi vifuali , che 
Fig. 6. 4 terminano in altezze eguali, ed equidiftanti. Sia dunque la linda 
AT, fovra la quale fi ergano le normali’, ed equidiftanti AB, LC 
HD, el'altre fino a TX, e più fe pia . > Sa 
» € P piace , le quali + 
i i q erminano in un 
altra paralella BX alla prima tirata AÀ T,e poi dal punto À fi tiri 
no a ciafcuna i raggi, e linee rette A D,AE,AF p GG. AX ' a 
ve fegano le predette linee normali eguali, cd cquidiftanti © xo i 
MIVH, per quei punti palli una linea » Che farà la curva n] 
fidera , e quefta dimoftro nel Tratt. 28. del se Le 
28 Chola e ’ - del noftro Euclide alla prop. 
8lungerà a toccare la BX ne meno l’A T. 
CAPO
	        

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.