Full text: Architettura Civile Del Padre D. Guarino Guarini Cherico Regolare : Opera Postuma Dedicata A Sua Sacra Reale Maestá

DELL ARCHITETTURA 
Lait.12. OSSERVAZIONE QUARTA. 
13.14 
Trat. 3. Delle Lafene j 0 Contrapilafirate fole , ed accompagnate colle Colonne . 
Vanti di proceder più oltre, neceffario confidero di avvertir qual. 
A che cofa circa le Contrapilaftrate dette Paraftate ; o Statbmi,; quan- 
do faranno congiunte colle Colonne fi dovranno fare {canalate , e fode 
com’ effe, ma nén dello fteflo colore, e però fe le Colonne fono e di 
marmo, e di colore ofcuro, elleno debbono eflere di marmo , e di 
color chiaro, o all’oppofto y € cid iper farle {piccare . 
Se poi non faranno congiunte colle Colonne, o accompagnate con 
eile fi potranno ornare differentemente dalle Colonne, così fi vede 
nella laftra 14. la Lefena, o Contracolonna S {canalata per traverfo 
dentro un rifquadro , e l'altra pur $ rifquadrata pure con un pendone 
di gemme, così fi può {colpire a fogliami , a Rabefchi , a Candellie- 
ro , a Grottefco, a Trofei, a Feftoni di foglie di frutti ;a'’Fiori, a 
Scaglie ; a Colane , a Chiodi, a Bende , a Compartimento , a Cartel. 
le, a Medaglie, ed in qualunque altro modo , che pofla {colpirfi in 
un fregio. 
CAPO "DECIMO NONO.,. 
Della mefcolanza degli ordini , e loro legamenti. 
‘1 mifchiano gli ordini infieme, quando in una facciata s'ado- 
perano ordini diverfi, fi legano , quando fi mefcolano col 
Ruftico ,; e ‘coll’opera a punta di. diamante , o fimile. 
La mefcolanza fi fa in tre modi, o foprapponendo Co- 
lonna a Colonne, o Liafena a Lafene come nella laftra 13. 
le Colonne PP fopra le Colonne MN, o nella 14. per gli ordini man: 
canti D, DD, D, fopra le Colonne inferiori È F, ovvero frap- 
ponendo un'ordine all’altro ; come è l’ordinie F frappofto all'ordine EO. 
Finalmente inferendo un’ordine coll'altro , che è mia propria inve 
zione come è l'ordine Q inferito nell'ordine P, de’ quali modi tutti 
faremo aleune ‘offervazioni per ben efercitarli . 
OS ER PZ Z TON E° PRIMA. 
OIB Della foprappofizione degli ordini . 
O fi fovrappone un’ordine ‘all’altro per fentimento del Ser- 
lio al’ lib. 4. nella pag. 65. , farà meglio fare ‘le- Colonne infe= 
riori fenza Piedeftallo per farle più groffe , ed aver maggior campo 
da diminuirle , con tutto ciò non è regola neceffaria; in quefto me- 
defimo luogo affegna quattro modi di foprapporre le Colonne ad altre 
Colonne. 
Il primo è di fare il 'Timpano del Piedeftallo largo quanto è la 
Colonna d'abbaffo ; onde il modulo della Colonna fuperiore farà otto 
dita , lafciandone 4. per l’aggetto della bafe , che fi farà il più picco- 
lo , che fi potrà. iu 
{2
	        

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.