Full text: Architettura Civile Del Padre D. Guarino Guarini Cherico Regolare : Opera Postuma Dedicata A Sua Sacra Reale Maestá

TRATTA T OIL ACA P. XIX. 153 
1l fecondo è di Vitruvio nel lib. .s. al cap. 7. ove dice: Columne 1 aft.ra. 
fumme medianarum minus fint quarta parte , Epifiylia , @» Corone quinia parte, i 3. 4 
e di fopra parlando delle Colonne medie: Supra podium column@ cum Ca-n a ratuz: 
pitulis i» [pinis ‘alte quarta parte cjufdem Diamerri . Sicchè a quelto modo 
il modulo delle Colonne fuperiori farebbe dita 9., e la fronte, o tim- 
pano del Piedeftallo dita 24. , la bafe {porgerebbe dita tre, ed a que- 
fio modo fon diminuite le Colonne P P_dalle Colonne inferiori nella 
Jaltra 13. , benchè per eflere Corinte eccedano i ‘tre quarti : citea poi 
alla Cornice Vitruvio vuole , che fia men diminuita, che la Cornice 
inferiore del quinto; ma io la lafcierei nella fua proporzione fupplen- 
do l'aggetto a ciò , che defidera Vitruvio, perchè eflendo più diftan- 
te, comparifce proporzionata , quando vedendofi più obbliquamente per 
l'altezza, gli aggetti comparifcono maggiori , e fupplifcono alla dini- 
nuzione della lontananza . 
Il terzo ; ch'egli pone, fu offervato nel ‘Teatro di Matcello, ed 
è che le Colonne fiano tanto grofle abbaflo ; quanto l’inferiori alla ci- 
ma; onde farebbono di 10. dita di femidiametro . he 
Il quarto è pofto in opera nel Collifeo Romano , ed è di fare 
leColonne fuperiori fenza alcuna diminuzione ; maifimamente quando 
savellero a /doprapporre molti ‘ordini fopra gli altri , come fono nel 
Collifeo , e tanto più , quanto che le Colonne foffero annelle ‘al mu: 
10 ; come fon quelle , ovvero’ foffero contrapilaftfàate . - : 
Ma a qualunque modo fi faccia, in primo luogo gli aggetti pal 
fime de’ Piedeftalli, e delle Bafi fi faranno fcarfiflimi. ana 
Per fecondo i membri dellè Bali, O Bafamenti delle-Colonne ; 
e Piedeftalli fi faranno di ‘quelli, che hanno è “poco'5"Ò niuiio 'aggetto ; 
come di Tori , d’Aftragali , Cavetti , € fimili, e ‘ciò ‘affinchè Hon fieno 
mangiati dal Dado , e Plinto inferiore. 
Per terzo 3 chesi Plinti. fiano più alti dell’ ordinario , acciocchè 
non reftino totalmente coperti dalla Cornice inferiore , e perciò fi farà 
Lesbia, cioè che la faccia noli fia a piombo , ma fia ripiegata in fuori 
come fi vede nella Laftra XIV. nella Bafe X, e Zoccolo X; la qual 
piegatura da Virtrinvio fi chiama Lyfis, e fi faceva nella Bale, perciò 
chiamata Lesbia e: fi vede nella Bafe delle Colonne dell’Arco trionfa- 
le di Verona , "come 4i può avvertire nel Serlio nelclib. 3. alla pag. 
131. nella figura, fegnata Gore nelcfregio fegnato pui ro 
Per quarto gli (ordini fuperiori faranno 1 più :fvelti , così vedia- 
mo effere ftato; fatto nel Collifeo , dve l'inferiore è il! Dotieo ,fopra 
cunil Jonico; indi più alto il Corinto, € finalmente il Compofto . Co- 
fi vede nel Portico di Pompeo , dove il ‘primo ‘è Dorico 5'il fecon- 
do Corinto : Così nel Teatro ‘di Martello‘; dove il’ primo è Dorico , 
il fecondo è Jonico = 
di In quinto luogo i membri nelle Cornici faranno pochi, e gran: 
1, e folamente quei ché |{fervono per diftinzione degli ordini , Ò 
peo Più , onde fi lafcieranno le piccole gole rovefcie, e tutti i mem- 
ri più minuti , e così fecero i Romani nella Cornice dell’ ordine com- 
Pofto nel Collifeo , che fecero fempliciffima. 
st Per fefto, che i centrì delle Colonne cadano l'uno fopra l'al 
oa piombo, e fe la fabbrica fi ritira in dentro afllfai , fulla pe 
2
	        

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.