Full text: Architettura Civile Del Padre D. Guarino Guarini Cherico Regolare : Opera Postuma Dedicata A Sua Sacra Reale Maestá

"TiRiA TT A TO; IL. CAP dI. 
CAPO TERZO. 
Del modo di rilevare i Siti « 
‘dr riportare i fiti, e ridurli in difegno, bifogna adoperare, Lar 
o la fquadra, © la {quadramobile o la’ calamita . i 
La {quadra fi fa con due legni, o regoli ben ifpianati, e 
diritti pofti infieme agli Angoli retti, come è nella figura 
re dell’Offervazione fettima del Cap. Primo’ di quefto "Trac. 
tato la fyjuadra FGE. La fquadramobile è un mezzo circolo divifo 
in 180. parti , che va fatto nel modo feguente . 
OSSERVAZIONE PRIMA. 
Modo di far , e diftinguere in gradi la Squadramobile i 
SI tirino dallo fteflo centro © quattro femicircoli almeno in una Ta: Fig. 10. 
NI: vola , quanto più grande, tanto migliore ; fia quefta di legno, o di 
ottone, o di altra dura materia ; i quali fiano A B C eftrinfeco , come 
nella figura decima, e D E E intrinfeco , che finifcano nella linea D Fi 
che paili pel centro O, comune a tutti; di dividerà l’intrinfeco in 1:80. 
parti ; prima dividendoli in tre colla fteffa apertura di compafio, colla 
quale fi è fatto il circolo, e poi quelte in due , e faranno fei; ciafcu- 
na poi delle fefte parti fi fuddividerà -in tre, e faranno 18, che pren- 
deranno tutti quattro i circoli , rirando le linee da ciafcuna divilione 
verfo il centro fino ad incontrare il circolo intrinfeco. Poi quefte 418. 
parti fuddivife in due prenderanno i tre circoli interni , € faranno 363 
finalmente ciafeuna, fi, dividerà in 5. che prenderanno {olamente i due 
circoli interiori, e così faranno 1 $0., che fi chiameranno gradi, e den= 
tro al circolo efteriore, A BC fi porranno i numeri , come vedefli nel- 
la figura :; indi fi fermerà fopra la linea D F un braccio {tabile; ore 
golo fodo HO, ed attorno al centro O fi fnodi un'altro braccio mo: 
bile IX a modo di compaflo in tal guifa che totalmente aperto rada 
la linea DEF, e’ciafcuno abbia due mire H I, ed IX, lé quali abbiano 
i {uoi fori , e traguardi a. piombo fopra la linea D-F , che pafla pel cen: 
tro; è fe il braccio 1 X attorno al centro O fi avvolgerà con facilità non 
gradita , e non: iftaffe da fe fermo , e fodo nel fito 3; a cui fi conduce, 
fi potrà porre una chiave fatta, a maniera di vite. in XxX , che lo fermi 
{tringendolo, at; piano A BC ci ir ig 
OSSERVAZIONE SECONDA. . 
AI Del tirar le linee ful piano , o ful terreno . ine: - 
SG, le diftanze fon picciole fi tirerà un filo da un punto all'altro, che 
bh fia ben tirato, e quello fervirà in luogo di linea ; ma {e le diftan- 
2e faranno grandi in tal guifa , che il filo non pofla fervire , allora fo- 
pra il terreno a piombo fi pianterannio due o più bacchette , ovvero alte, 
in tal guifa ; ‘che la prima cuopra la feconda , è quefta la terza a chi 
45 
tra.
	        

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.